REGOLE - SliderKing™ 2018

WORLD DRIFT TRIKE CHAMPIONSHIP
Vai ai contenuti

Menu principale:

REGOLE
    
SLIDERKING  è un tour di date mondiali che in accordo con le amministrazioni e autorità competenti, si occupa dell’organizzazione di un campionato per la promozione e lo sviluppo del gioco sportivo denominato appunto "SliderKing" che unisce normodotati e disabili. Possono partecipare sia singoli Rider sia gruppi/team di Riders. Fatto salvo quanto indicato nei documenti relativi alla competizione, la tipica competizione SliderKing sarà quella basata su strade in discesa di min 2 km con arrivo in aree di servizio o centri cittadini.  

 
Saranno due categorie di giudizio valutate lungo il tracciato; RIDE: basato sul tempo e SLIDE: abilità nella guida.  
Le tappe del tour e le discipline incluse saranno rese note e descritte sulla pagina web www.sliderking.org .  
La partecipazione alle competizioni di SliderKing è solo previo tesseramento, abilitazione da academy, iscrizione. Saranno tenute in considerazione anche i risultati ottenuti durante la stagione precedente o le selezioni dei trofei di zona. Gli inviti ufficiali con tutte le relative informazioni (data e tipo di gara, indirizzo della location, scadenze, programma iniziale) verranno inviati entro 2 settimane dalla data della manifestazione. Le regole SliderKing valgono anche per tutti gli eventi di pre-qualificazione non organizzate direttamente dall’ente.

 
1.a- TRASPARENZA
Il sistema di valutazione sarà il più trasparente e comprensibile possibile, così da permettere a ciascun Rider di capire le  motivazioni del punteggio assegnato. Dall’anno 2017 sarà la Federazione Italiana Cronomestristi a gestire le gare minoritarie nel Ride e anche alcune date del mondiale. Per ciò che concerne la categoria SLIDE saranno scelti dal Consiglio Direttivo SliderKing i giudici competenti che piazzati in diverse parti del percorso predefinito ed evidenziato da cartelli e/o segnaletica, valuteranno i Riders per: Capacità di controllo del mezzo nell’esecuzione del Drift.

 
1.b - Organizzazione eventi e gare
Gli eventi e gare SliderKing si disputano in una giornata salvo decisione del comitato organizzatore:
Durante la giornata  – Briefing con i Riders, prove, competizione e dove richieste verifiche sportive.
*Gli eventi in alcune circostanze  possono subire variazioni causate da forza maggiore (es. eventi atmosferici).

 
1.c - LA FORMULA DELLA COMPETIZIONE

 
CATEGORIA RIDE  
La start list seguirà l'ordine dato dall'iscrizione alla gara tranne per prioritari. Per prioritari s’intendono i piloti che ne hanno avuto titolo alle edizioni precedenti.  L’ordine di partenza avrà stessa valenza per entrambe le categorie.
Tutti i piloti avranno a disposizione 3 manches ride e slide senza scarto. L'ordine di partenza sarà dato dall'ordine d’iscrizione effettuata e dalle priorità. La partenza sarà data 30 secondi ciascuno a tempo imposto salvo richiesta particolare avanzata dai prioritari. I primi 15 classificati a gara accumuleranno un punteggio per la classifica assoluta di CAMPIONATO che sarà la somma dei punteggi ottenuti in ride e in slide per l’aggiudicarsi del montepremi finale del campionato stesso, così distribuita, a fine prova per i 15 classificati può essere richiesta la verifica sportiva dei mezzi
1st 25 punti - 2nd 20 punti - 3rd 16 punti - 4th 13 punti - 5th 11 punti - 6th 10 punti - 7th 9 punti - 8th 8 punti
9th 7 punti - 10th 6 punti - 11th 5 punti - 12th 4 punti - 13th 3 punti - 14th 2 punti - 15th 1 punto.
La classifica di gara viene determinata dalla distribuzione ,per ogni categoria, di 20 punti, classificando così fino al 20esimo pilota: 1st 20punti - 2nd 19 punti - 3rd 18 punti - 4th 17 punti - 5th 16 punti - 6th 15 punti - 7th 14 punti - 8th 13 punti - 9th 12 punti - 10th 11 punti - 11th 10 punti - 12th 9 punti - 13th 8 punti - 14th 7 punti - 15th 6 punto - 16th 5 punto- 17th 4 punto - 18th 3 punto - 19th 2 punto - 20th 1 punto.
1. d CATEGORIA SLIDE  
Tutti i piloti avranno a disposizione 3 manches di verifica basata sulla tecnica di guida drift.
La "Slide Zone" sarà segnalata e i riders dovranno entrare ed effettuare la propria prestazione, passando in imbardata quanto più vicino e perpendicolare possibile ai coni. Qui si da spazio a creatività e tecnica di guida che consiste nell’effettuare i migliori traversi a massima velocità.
Saranno valutati a discrezione dei giudici presenti, ciascuno dei quali voterà i piloti secondo Spettacolarità, difficoltà stile ed esecuzione.  
Chi non effettua PER VOLONTA’ la zona o le zone slide verrà penalizzato di 2 posizioni nella classifica finale PER OGNI SLIDE ZONE PRESENTE IN GARA.

 
I I primi 15 classificati a gara accumuleranno un punteggio per la classifica assoluta di CAMPIONATO che sarà la somma dei punteggi ottenuti in ride e in slide per l’aggiudicarsi del montepremi finale del campionato stesso, così distribuita, a fine prova per i 15 classificati può essere richiesta la verifica sportiva dei mezzi
1st 25 punti - 2nd 20 punti - 3rd 16 punti - 4th 13 punti - 5th 11 punti - 6th 10 punti - 7th 9 punti - 8th 8 punti
9th 7 punti - 10th 6 punti - 11th 5 punti - 12th 4 punti - 13th 3 punti - 14th 2 punti - 15th 1 punto.

 
La classifica di gara viene determinata dalla distribuzione ,per ogni categoria, di 20 punti, classificando così fino al 20esimo pilota: 1st 20punti - 2nd 19 punti - 3rd 18 punti - 4th 17 punti - 5th 16 punti - 6th 15 punti - 7th 14 punti - 8th 13 punti - 9th 12 punti - 10th 11 punti - 11th 10 punti - 12th 9 punti - 13th 8 punti - 14th 7 punti - 15th 6 punto - 16th 5 punto- 17th 4 punto - 18th 3 punto - 19th 2 punto - 20th 1 punto.

 
1. e FREE EVENT evento non competitivo.
Tutti i piloti potranno scendere per lo stesso numero di manche in coda 3 minuti dopo la partenza dell’ultimo pilota ufficialmente iscritto alla competizione.
Non essendo competizione non avranno il chip transponder e non potranno passare sopra i tappeti di partenza e arrivo.
Per questi piloti ci sarà l’obbligo di presentare tessera di iscrizione, l’iscrizione all’evento, pagare la quota richiesta, compilare e firmare la liberatoria, consenso dell’utilizzo di immagine, consenso nei confronti dei minori ove necessario e il pieno rispetto del regolamento accettandone tutte le clausule. Resterà in vigore l’obbligo disciplinare di garantire la sicurezza di se stesso e degli altri partecipanti, il mezzo non deve presentare nessuna parte contundente, e nessun difetto di costruzione dovuto a incuria e a materiali scadenti, l’organizzatore si riserva il diritto di escluderlo dall’evento in corso e non riceverà nessun tipo di rimborso dall’ente organizzatore.

 
1. F FREESTYLE CHAMPIONSHIP
E' il primo campionato basato sull'evoluzione freestyle in trike. Un parterre di minimo 3 giudici per un massimo di 9 giudicheranno per: perfezione, tecnica, spettacolarità, esecuzione e reazione del pubblico un punteggio che va da 0 a 9 punti per figura. Il punteggio 0 è il valore più basso mentre il punteggio 9 è il valore più alto, sono contemplati anche i 1/2 punti. La somma dei punteggi dei giudici determina il campione assoluto. Saranno costruiti eventi/gare ad hoc sia in forma come unico evento a validità piena o come tour di date dove si determina a fine campionato il vincitore assoluto. Tutti i dettagli saranno ogni anno espressamente dichiarati e descritti dal direttivo SK. Ogni anno nel mese di dicembre e gennaio la commissione Freestyle SK accetterà eventuali nuove figure da inserire da nuovi candidati o da nuove evoluzioni create dai piloti.  
I candidati all'ampliamento delle figure dovranno inviare a: president@sliderking.org le seguenti descrizioni:
- mini clip (30secondi max 1 minuto) dove dimostrano la nuova evoluzione
- descrizione scritta sulla tecnica
- nome figura
1. F FREESTYLE CHAMPIONSHIP
di seguito le figure operative dall'anno 2017:

 
1- TWO WHEELS:
two wheels no hand / two cancan/ 2 wheels catsh hand between legs

 
2 - 360°:
360° / 720°/ 1080°/ 2160°
360° cancan/ 360° no hand/ 360° reverse 360° genouilleres
INDY/360°INDY/ 720°INDY

 
3- BODIE VARIAL/ TRIKE VARIAL
4- HALLEY HOOP  
5- BAR SPEEN / BAR SPEEN 360°/720°...
6- TAIL WHIP / TAIL WHIP 360°/720°
7- 360°TO 360° BAR SPEEN/ 720°TO 720° BAR SPEEN
8- COMBO

 
 
3
1.G CATEGORIA RIDE & SLIDE SU GARA MONDIALE
La start list seguirà l'ordine dato dall'iscrizione alla gara tranne per prioritari. Per prioritari s’intendono i piloti che ne hanno avuto titolo alle edizioni precedenti.  L’ordine di partenza avrà stessa valenza per entrambe le categorie.
Tutti i piloti avranno a disposizione 3 manches ride e slide senza scarto. L'ordine di partenza sarà dato dall'ordine d’iscrizione effettuata e dalle priorità. La partenza sarà data 30 secondi ciascuno a tempo imposto salvo richiesta particolare avanzata dai prioritari. I primi 15 classificati a gara accumuleranno un punteggio per la classifica assoluta di CAMPIONATO che sarà la somma dei punteggi ottenuti in ride e in slide per l’aggiudicarsi del montepremi finale del campionato stesso, così distribuita, a fine prova per i 15 classificati può essere richiesta la verifica sportiva dei mezzi
1st 25 punti - 2nd 20 punti - 3rd 16 punti - 4th 13 punti - 5th 11 punti - 6th 10 punti - 7th 9 punti - 8th 8 punti
9th 7 punti - 10th 6 punti - 11th 5 punti - 12th 4 punti - 13th 3 punti - 14th 2 punti - 15th 1 punto.

 
A partire dal 2019 I punti nella classifica di gara viene determinata dal numero di piloti presente in essa ,per ogni categoria, per esempio se una gara presenta 20 iscritti la classifica si svilupperà così fino al 20esimo pilota: 1st 20punti - 2nd 19 punti - 3rd 18 punti - 4th 17 punti - 5th 16 punti - 6th 15 punti - 7th 14 punti - 8th 13 punti - 9th 12 punti - 10th 11 punti - 11th 10 punti - 12th 9 punti - 13th 8 punti - 14th 7 punti - 15th 6 punto - 16th 5 punto- 17th 4 punto - 18th 3 punto - 19th 2 punto - 20th 1 punto.

 
IL NUOVO SISTEMA SLIDER TIME PREVEDE LO SVILUPPO DEL RILEVAMENTO DEL TEMPO GARA E PUNTEGGI SLIDE IN MANIERA AUTOMATICA ATTRAVERSO SEGNALE GPS. I DATI SONO VISUALIZZATI IN DIRETTA ALL’ARRIVO (ove il campo telefonico lo permette) E ANCHE CON SCARICAMENTO DATI ALLA BASE CON VISIONE DIRETTA DEI DUE PUNTEGGI SEPARATI. QUESTO PERMETTE DI AVERE L’IDEA CHIARA SUL TEMPO IMPIEGATO E SUI PUNTEGGI PRESI NELLE VARIE POSTAZIONI SLIDE. LO SLIDE VIENE RILEVATO ATTRAVERSO IL SISTEMA CLASSICO DI GIUDIZIO OVVERO PER GRADO DELLA CURVA RISPETTO AL SENSORE POSIZIONATO FISSO NEL TRACCIATO E PER LA DISTANZA DA QUESTO. ( COME DA DISEGNI SOPRA) TUTTE LE SPECIFICHE DEL SISTEMA SONO CONSULTABILI ATTRAVERSO IL SITO  
www.sliderking.org Questo sistema sarà operativo nel 2019

 
2 a SLIDERKING ACADEMY

 
La SliderKing Academy serve per:

 
   a)  Futuri organizzatori che vorrebbero far parte dello staff organizzativo per la loro zona  
        ma non hanno mai organizzato una gara SliderKing.
  b) Per chi vuole partecipare alle gare/eventi SliderKing ma non ha mai usato uno slider/trike.
  c) Per chi vuole diventare un Giudice Slide;
  d) Per chi vuole diventare un Giudice Ride;
  e) Per chi vuole diventare un Marshall;

 
2.a Academy - Futuri Organizzatori
I motivi per diventare responsabili e/o organizzatori di zona per SliderKing:

 
1 L’obbiettivo è di abbattere le diseguaglianze tra i popoli attraverso un mezzo di comunicazione universale come lo sport, vi possono partecipare tutti, di tutte le età, sesso e ceto sociale, in particolare SliderKing si prefigge un’ulteriore abbattimento delle diversità tra gli uomini/donne normodotati e diversamente abili, il messaggio che ne risulta, è fortemente voluto dalle amministrazioni territoriali come enti, associazioni, comuni, province ecc. ecc. e viene ampiamente condiviso dall’opinone pubblica.
2 Ogni gara e/o evento è un buon veicolo di promozione turistica del territorio, non inquina non ha motore, non produce inquinamento acustico e rispetta l’ambiente al 100%.  
3 Il responsabile diventa a tutti gli effetti parte del progetto, oggi SliderKing conta uno STAFF distribuito a livello mondiale, questo porta a fare nuove esperienze, conoscenze e amicizie.  
4 SliderKing vuole essere partner attivo e veicolo per la raccolta fondi di qualsiasi progetto sociale legato al territorio che ospita la manifestazione.
5 L’organizzazione avrà gestione autonoma dei fondi raccolti di partner/sostenitori   propri che terrà in gestione totalmente autonoma. Solo le quote d’iscrizione all’ Academy rimangono completamente a Sliderking ASD nel caso non venga versato il fee d’ingresso.
6 SliderKing è un marchio già affermato a livello mondiale, per aderire a questo tipo di formula viene richiesto un fee d’ingresso pari al valore del’1% del valore annuale in riferimento all’anno precedente.
7 Per aderire a questo tipo di formula e formarsi come organizzatore di gare si richiede esperienza di almeno tre organizzazioni di academy nel proprio territorio per poter così comprendere tutti gli aspetti burocratici e responsabili.
8 Chi si avvicina a SliderKing in veste di futuro organizzatore deve osservare scrupolosamente il nostro regolamento ed accettarne tutti i vincoli, pena la sanzione di  $ 100.000 dollari.

 
9 La formula contrattuale di SliderKing prevede l’utilizzo del FORMAT ceduto con licenza annuale, questa prevede:  

 
a) Servizio richieste autorizzazioni a enti gestori strade, organi di pubblica sicurezza e sanitario, pianificazioni percorso sicurezza;

 
b) Moduli vari tra cui: iscrizioni, liberatorie, assistenza in tutte le problematiche di gestione;

 
c) Accesso a  tutti i canali promozionali Sliderking, ovvero: utilizzo del marchio e dei marchi partner, immagini, video, canali social network, presenza area riservata con scheda all’interno del sito internet madre;
d) Creazione di una rete di gestione di eventi/gare, gestiti in modo autonomo sul territorio designato;
e) Creazione e pubblicazione di locandine flyer eventi in rete, presenza di ospiti ad ogni evento  
nazionale ed internazionale;
f) Tutti gli aiuti economici e non derivanti da sostenitori di zona all’organizzazione affiliata a  
SliderKing, restano in gestione all’organizzazione affiliata.  

 
2.b Academy - Futuri Piloti
Consiste in una discesa di massimo 1,5 km dove istruttori esperti di SliderKing si prestano ad insegnare le tecniche di guida.  
Possono partecipare un massimo di 20 persone per ogni appuntamento, divisi in due gruppi 10 alla mattina (dalle ore 9 alle 12)  e 10 al pomeriggio (dalle 14 alle 17).  
L’iscrizione e il versamento della quota d’iscrizione avviene mediante sito internet.   
il costo d’iscrizione è di 80 euro (prezzo che può variare a seconda degli accordi con il responsabile di zona)  e comprende la dotazione di un mezzo slider/trike per le tre ore di scuola, assicurazione, disponibilità di minimo due istruttori esperti, servizio navetta mezzi per la risalita. Si raccomanda di presentarsi con abbigliamento adeguato all’attività sportiva (pantaloni lunghi maglia a maniche lunghe) e si obbliga ad usare casco integrale pettorina/paraschiena, gomitiere, ginocchiere, si consiglia stivaletto o scarponcino.  
Ogni fine corso (ore 12.30 e 17.30) gli istruttori rilasceranno il diploma di partecipazione e l’eventuale abilitazione.  
Per i minorenni è obbligatorio il consenso dei genitori ed essere accompagnati da uno di essi, non ci sono altri limiti d’età per parteciparvi.
Si specifica che se un rider avesse già uno slider/trike può usarlo in academy a patto che quest’ultimo rientri nei parametri misure e pesi del regolamento piloti.

 
2.c Academy - Slide Judge
Per diventare Slide Judge per SliderKing si richiede:

 
1. Motivazione: Il responsabile diventa a tutti gli effetti parte del progetto, diventa parte integrante di uno STAFF attivo di aiuto distribuito a livello mondiale, questo porta a fare nuove esperienze, conoscenze e amicizie, con, alla necessità di essere presenti agli eventi mondiali e gare.  

 
2. Chiunque voglia diventare giudice Slide DEVE:  
a) Tesserarsi a SliderKing;  
b) partecipare alla giornata formativa che solitamente si accavalla alle data di      Academy per piloti;   
c) Rendersi disponibile almeno per tre date evento/gare durante il periodo    sportivo;
3. SliderKing s’impegna a insegnare:  

 
a) Tecnica di valutazione Slide Zone ( vedi punto 1b regolamento piloti)  
b) Assicurazione;
c) Accorpare i costi di trasferta dello stesso in caso di necessità.

 

 

 
2.c Academy - Ride Judge
Per diventare Ride Judge per SliderKing si richiede:

 
1. Motivazione: Il responsabile diventa a tutti gli effetti parte del progetto, diventa parte    integrante di uno STAFF attivo di aiuto distribuito a livello mondiale, questo porta a fare    nuove esperienze, conoscenze e amicizie, con, alla necessità di essere presenti agli eventi        mondiali e gare.  

 
2. Chiunque voglia diventare giudice Ride DEVE:  

 
a) Tesserarsi a SliderKing;
b) partecipare alla giornata formativa che solitamente si accavalla alle data di    Academy per piloti;
c) Versare la quota di € 3.500,00 per partecipare al corso di gestione e uso di     TIMING
d) Partecipare al corso formativo
c) Rendersi disponibile almeno per tre date evento/gare durante il periodo    sportivo;
3. SliderKing s’impegna a insegnare:  

 
a) Tecnica di valutazione Ride attraverso il sistema di timing    
b) Assicurazione;
c) Accorpare i costi di trasferta dello stesso in caso di necessità;  

 
2. e Academy - Marshall

 
Per diventare Marshall per SliderKing si richiede:

 
1.Motivazione: Il responsabile diventa a tutti gli effetti parte del progetto, diventa parte  integrante di uno STAFF  attivo di aiuto distribuito a livello mondiale, questo porta a fare nuove esperienze, conoscenze e amicizie, con, alla necessità di essere presenti agli eventi mondiali e gare.  

 
2. Chiunque voglia diventare Marshall DEVE:  
a) Tesserarsi a SliderKing;
b) partecipare alla giornata formativa che solitamente si accavalla alle data di    Accademy per piloti;
c) Rendersi disponibile almeno per tre date evento/gare durante il periodo    sportivo;
 
3. SliderKing s’impegna a insegnare:  

 
a) Tecnica di intervento gara   
b) Assicurazione;
c) Accorpare i costi di trasferta dello stesso in caso di necessità;

3 TROFEI SLIDERKING SUPER RIDE E SUPER SLIDE  

 
3a TROFEI RIDE
Per trofeo ride s’intende una giornata dedicata alla categoria Velocità, dove ci saranno un numero x di discese (variabile in base alla lunghezza del percorso), vince chi arriva primo e i premi saranno corrisposti dal promotore della giornata. L’attività inizierà alle 8.30 del mattino fino alle ore 15.30. Alcuni Trofei ride possono avere validità per i campionati superiori. Sarà comunicata la valenza almeno 15 giorni prima dell’evento.

 
3b TROFEI SLIDE
Per trofeo SLIDE s’intende una giornata dedicata alla categoria Drift, dove ci saranno un numero x di discese (variabile in base alla lunghezza del percorso), vince chi ha il miglio controllo del mezzo nell’esecuzione del Drift. L’attività inizierà alle 8.30 del mattino fino alle ore 15.30. Alcuni Trofei slide possono avere validità per i campionati superiori. Sarà comunicata la valenza almeno 15 giorni prima dell’evento.

 
3c SLIDERKING BATTLE
Per BATTLE s’intende una giornata dedicata alle discese di gruppo con partenze in griglia, dove ci saranno un numero x di discese (variabile in base alla lunghezza del percorso), vince chi arriva primo.  
La griglia di partenza è determinata dall’ordine di iscrizione che rimarrà invariata per le discese di prova e anche per la discesa finale.
La giornata si articolerà in x discese di prova e l’ultima sarà valevole per l’assegnazione del vincitore. L’attività inizierà alle 8.30 del mattino fino alle ore 16.30.
Si precisa che solo per la Battle a discrezione del Consiglio Direttivo può non essere utilizzato il sistema di timing che verrà sostituito dalla ripresa video dell’arrivo da più punti.

 
3d. SLIDERKING FREESTYLE

 
E' il primo campionato basato sull'evoluzione freestyle in trike. Un parterre di minimo 3 giudici per un massimo di 9 giudicheranno per: perfezione, tecnica, spettacolarità, esecuzione e reazione del pubblico un punteggio che va da 1 a 9 punti per figura. Il punteggio 1 è il valore più basso mentre il punteggio 9 è il valore più alto. La somma dei punteggi dei giudici determina il campione assoluto. Saranno costruiti eventi/gare ad hoc sia in forma come unico evento a validità piena o come tour di date dove si determina a fine campionato il vincitore assoluto. Tutti i dettagli saranno ogni anno espressamente dichiarati e descritti dal direttivo SK. Ogni anno nel mese di dicembre e gennaio la commissione Freestyle SK accetterà eventuali nuove figure da inserire da nuovi candidati o da nuove evoluzioni create dai piloti.  
I candidati all'ampliamento delle figure dovranno inviare a: president@sliderking.org le seguenti descrizioni:

 
- mini clip (30secondi max 1 minuto) dove dimostrano la nuova evoluzione
- descrizione scritta sulla tecnica
- nome figura

 
4 - Chi partecipa: Concorrenti
Verranno pubblicati  annunci che inviteranno a partecipare alle varie iniziative. Per iscriversi sarà necessario recarsi sui siti veicolo dell’iniziativa, andare nella sezione dedicata al campionato e registrarsi inserendo tutti i dati richiesti dall’apposito modulo on-line e/o mail di riferimento e inviare la quota d’iscrizione, l’aamissione alla lista partecipanti sarà valida solo ad accredito avvenuto. Per partecipare sarà necessario effettuare la registrazione e rispondere correttamente a tutte le domande. I dati richiesti per la registrazione sono: Nome, Cognome, indirizzo di posta elettronica, numero telefonico, indirizzo di residenza, data di nascita.  Sarà inoltre necessario accettare la clausola dei trattamento dei dati personali  

 
Tutti i partecipanti che si saranno registrati al campionato o evento avranno diritto alle premiazioni.  
Alla fine del periodo di gioco verrà preparata una lista di tutti coloro che hanno partecipato al campionato e sarà assegnato un numero da loro prescelto (se non ancora assegnato) verrà inoltre consegnata la tessera da esibire in sessione di gara.     

 
4 a- REQUISITI PER ACCESSO ALLA PISTA  ED EVENTUALE VERIFICA SPORTIVA   
Per poter partecipare al campionato o agli eventi il rider deve essere in possesso dei seguenti requisiti:
    a) Essere tesserato a SliderKing o ad una associazione affiliata ad esso ed avere l’abilitazione Academy dal 2015.
b) Aver compilato i moduli d’iscrizione, versato la quota, allegato carta d’identità, certificato medico di sana e robusta costituzione.
c) Essere in possesso di uno Slider con le seguenti specifiche:
   - dimensioni diametro ruota 20" con copriraggi e copridisco nel caso di freno a disco.-       lunghezza e larghezza misure massime di ingombro 1600 mm. x 1200 mm.  
              - ruote posteriori: in plastica, - sella: originale, bcs, o prodotti similari.
d) Effettuare l’iscrizione a gara nei tempi che verranno indicati e presentarsi alle verifiche     sportive con il relativo tesserino.
e) Essere maggiorenne o se minorenne accompagnato dai genitori.         
f) Indossare protezioni quali: casco integrale, ginocchiere, gomitiere, scarponcini/stivali e   paraschiena.     

 
4 b - ESCLUSIONE
Sarà escluso dalla partecipazione al campionato o evento chi non rientrerà nei canoni delle caratteristiche dei mezzi descritta nel regolamento di campionato, il verificatore può escludere un partecipante qualora non rientrasse nei canoni richiesti, quest’ultimo non ha diritto a rimborsi. Inoltre chiunque non rispetti le regole comportamentali civili o qualsiasi regola descritta in questo regolamento, sarà espulso dalla gara o dal campionato stesso in base alla gravità della situazione.

 
4 c - Numero di Riders per Gruppo  
Si può partecipare da singoli o in gruppi denominati TEAM, ogni gruppo o team per una competizione SliderKing deve essere composto da un minimo di 2.  

 
4 d -Slider /  Trike
Il mezzo deve rientrare nelle seguenti caratteristiche:
a)   Slider originale / modificato / autocostruito con o senza pedali con peso da 2,00 kg fino ad un  
      massimo di 25,00 kg. Consigliamo 20 kg. di massima per il trasporto aereo come secondo        
      bagaglio senza subire significative variazioni nel costo del biglietto aereo
b)   Asse posteriore di grandezza da 400 mm al massimo di >1200 mm. ruote incluse
c)   le ruote posteriori in plastica con dimensioni max di ø 300 X min.100 < mm. di larghezza del battistrada.
d)   si possono usare sia boccole che cuscinetti e montare assi autocostruiti. Nel caso si disponesse
     del cerchio da kart con copertura in tubo di plastica devono essere fissati in modo robusto, tale    
     da evitarne la perdita, se questa situazione si verificasse durante la discesa, verrà assegnata la   
     squalifica.
e)   dimensione max di ingombro lunghezza 1600 mm. larghezza 1200 mm.
f)    ruota anteriore a 20, 36 o 48 raggi diametro 20 pollici obbligo di plastica protettiva dei raggi   
      ruota libera con o senza pedali, si potrà usare sia camera d'aria che tubeless.
g)   è possibile montare qualsiasi tipo di freno con obbligo e copertura di protezione nel caso del  
     freno a disco
h)   non si pongono limitazioni per materiali compositi o leghe, sostituzione manubrio, sella,  
     camera d'aria, disco. Forcelle anteriori comprese anche di ammortizzatori anteriori.
i)    Protezioni pilota, abbigliamento moto o motocross (pettorina e schienale, casco integrale,
     gomitiere, ginocchiere, scarpe con paramalleolo).  
Nota importante: l’ adeguamento dell’omologazione dei disegni tecnici (detti fiche) avverà ogni 12/24/36 mesi.

 

5 - Assegnazione punti classifica generale di campionato
I seguenti punteggi sono assegnati per le posizioni finali raggiunte al termine di un evento ufficiale  
SliderKing, dettata dalla somma dei risultati ottenuti dalla classifica di gara ride/slide:

 
1st 25 punti
2nd 20 punti  
3rd 16 punti
4th 13 punti
5th 11 punti
6th 10 punti
7th 9 punti
8th 8 punti
9th 7 punti
10th 6 punti
11th 5 punti
12th 4 punti
13th 3 punti
14th 2 punti  
15th 1 punto

 
5a  - Assegnazione punti gara  
I seguenti punteggi sono assegnati per le posizioni finali raggiunte al termine di un evento ufficiale  
SliderKing, dettata dal risultato del miglior tempo per il RIDE, mentre per il miglior drift nello SLIDE si ricorda che chi non effettua per volontà la zona o le zone slide verrà penalizzato di 3 posizioni nella classifica finale per ogni slide zone
I punteggi così distribuiti fino al 20 posto: 1st 20punti - 2nd 19 punti - 3rd 18 punti - 4th 17 punti - 5th 16 punti - 6th 15 punti - 7th 14 punti - 8th 13 punti - 9th 12 punti - 10th 11 punti - 11th 10 punti - 12th 9 punti - 13th 8 punti - 14th 7 punti - 15th 6 punto - 16th 5 punto- 17th 4 punto - 18th 3 punto - 19th 2 punto - 20th 1 punto.

 
5b - Pareggio
Nel caso di parità di punti, il Rider con il numero più alto  di primi posti in classifica durante la stagione romperà il pareggio. Nel caso in cui esista ancora un pareggio, il Rider con il numero più alto di secondi posti in classifica romperà il pareggio. Questo processo continuerà fino a quando tutti i posti in classifica saranno esauriti. Qualora esista ancora un pareggio, la posizione più alta in classifica conquistata durante l’evento in cui il pareggio si è creato o, qualora questa soluzione non sia praticabile, la posizione più alta in classifica dell’ultima tappa Sliderking disputata dai piloti coinvolti, romperà il pareggio.

 
7 - I COSTI  
I costi relativi alla partecipazione sono:
- Obbligo di tesseramento a SliderKing annuale € 50,00 o ad una associazione affiliata ad esso.
- Licenza Academy (100 €)
- Euro 5.000,00 iscrizione al S.W.C. (SliderKing World Championship),
- Euro 30,00 acquisto porta chip fisso per chi volesse partecipare al tutte le gare campionato italiano
- da Euro 50,00   quota minima di iscrizione per gara ed evento a discrezione di ogni comitato organizzatore.
I costi sopra elencati comprendono costi e servizi di gestione evento come personale addetto
alla sicurezza, servizi in genere.

 
7 - REQUISITI ACCREDITI STAMPA. IMMAGINI E VIDEO
Per poter fotografare, riprendere con videocamere o pubblicare articoli sull'evento o prova in essere per scopi pubblicitari o aziendali estranei all'organizzazzione si richiede:
- Compilazione modulo accredito stampa, foto e video
- Brefing con responsabile immagine dell'ente SliderKing (comitato organizzatore del proprio paese)
- Ammontare richiesto per accredito a richiesta per ogni singolo evento.

 
7a  - Privacy Rider
Partecipando al Campionato e sottoscrivendo l’iscrizione ad esso si rilascia la piena autorità d’uso
delle immagini ( secondo l’uso previsto dalla norma vigente) all’organizzazione Sliderking rinunciando  
a qualsiasi rivalsa per copyright o lesione di privacy.

 
7b  - Comportamento in gara
Partecipando al campionato e sottoscrivendo l’iscrizione ad esso si accettano i valori presenti nella seconda pagina del presente regolamento e l’organizzazione richiede a tutti i Riders e non di adottare comportamenti come si conviene al buon padre di famiglia , sia in gara sia in momenti di pausa o tifoseria.

 
a - Assegnazione dei premi

 
Si aggiudicheranno i premi in classifica finale assoluta, coloro che hanno conseguito i punteggi più alti in classifica finale:

 
1° 2° 3°  classificato: Vincitori Assoluti di Campionato  

 
Per le classifiche di gara saranno premiati con una targa o coppa di riconoscimento solo i primi 3
 
Eventuali crediti, o premi non assegnati e ritirati entro 8 gg., verranno devoluti ai due progetti sostenuti da SliderKing quali:  

 
Partner: Art4Sport.

 
Si rinuncia al diritto di rivalsa nei confronti dei vincitori così come stabilito dal D.P.R. 600 art 30 del 29 settembre 1973.

 
Il valore complessivo del montepremi sarà comunicato dopo l’ultima tappa di ogni campionato ed il valore sarà suddiviso in percentuale 60%, 30% e 10%  

 
1° Assoluto 60%          2° Assoluto 30%        3° Assoluto 10%     

 

 
A discrezione di ogni ENTE organizzatore sono previste premiazioni con trofei e/o premi partner per ogni singola gara in essere.  

 

a - Assegnazione dei premi

 
Si aggiudicheranno i premi in classifica finale assoluta, coloro che hanno conseguito i punteggi più alti in classifica finale:

 
1° 2° 3°  classificato: Vincitori Assoluti di Campionato  

 
Per le classifiche di gara saranno premiati con una targa o coppa di riconoscimento solo i primi 3
 
Eventuali crediti, o premi non assegnati e ritirati entro 8 gg., verranno devoluti ai due progetti sostenuti da SliderKing quali:  

 
Partner: Art4Sport.

 
Si rinuncia al diritto di rivalsa nei confronti dei vincitori così come stabilito dal D.P.R. 600 art 30 del 29 settembre 1973.

 
Il valore complessivo del montepremi sarà comunicato dopo l’ultima tappa di ogni campionato ed il valore sarà suddiviso in percentuale 60%, 30% e 10%  

 
1° Assoluto 60%          2° Assoluto 30%        3° Assoluto 10%     

 

 
A discrezione di ogni ENTE organizzatore sono previste premiazioni con trofei e/o premi partner per ogni singola gara in essere.  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
9 - Varie ed eventuali  

 
9 a - Cancellazione di un Evento
Nel caso in cui una competizione venga cancellata, i risultati ottenuti nell’ultimo round completato
per quella tappa del Tour rappresenteranno anche i risultati Finali. Punteggi e premi verranno assegnati in base a tale risultato. Se nessun round è stato completato e quindi non ci sono risultati, per questa tappa non ci saranno punteggi o premi assegnati.

 
9 b - Commissione di Gara
Per ogni tappa del Tour, verrà istituita dal consiglio direttivo SliderKing una Commissione di Gara
composta da (ma non solo) Direttore Sportivo, Direttore di Pista, Presidente di Giuria e Direttore Medico. Questa commissione sarà responsabile di tutte le modifiche dei regolamenti, delle variazioni nel percorso e le decisioni sulle autorizzazioni mediche.

 
9 c - Modifiche al Format della Competizione
In alcune tappe del Tour potrebbero essere apportate delle modifiche al format della gara e ai criteri di valutazione. In questo caso, in occasione di quella specifica tappa verrà emesso un Addendum al
Regolamento deliberato dal consiglio direttivo che sarà evidenziato nel presente regolamento e da
veicoli di comunicazione

 
9 d - Sicurezza percorso
Il percorso prescelto per un evento o gara sliderking deve avere il consenso del consiglio direttivo,
rientrare nei parametri richiesti da regolamento e inserito ove necessario, materassini, balle di paglia, gomme lungo i tratti più veloci o pericolosi per garantire la massima sicurezza sia per i riders sia per il pubblico.

 
9 e - Assistenza e paddok
Si specifica che ogni rider dovrà attrezzarsi per l'assistenza, ricambi e quant'altro
possa essere utile per la manutenzione infra gara del mezzo. Verrà riservata una piccola area paddok
assistenza per ogni team o singola persona in base alle iscrizioni inviate. La locazione e riferimenti
saranno comunicati nelle informazioni pre gara. Obbligatorio preservare l’ordine e la pulizia dell’area, raccolta di tutti i rifiuti nel caso questo non avvenga il fruitore sarà sanzionato.

 
9 f - Garanzie, Adempimenti e Controlli
Il presente campionato a premi si svolge nel rispetto del D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430 3 secondo
le istruzioni indicate nella Circolare 28 Marzo n.1 AMTC del Ministero dello sviluppo Economico.

 
9 g - Controversie
Per qualsiasi controversia in ordine al presente regolamento ed alla presente manifestazione a premio sarà cura del contestatore inviare entro 10 gg per mezzo raccomandata a/r a Sliderking via Brustolon 4 Belluno BL.

 
10 - Veicoli Comunicativi
I messaggi pubblicitari che comunicheranno il concorso saranno coerenti con il presente regolamento a  
disposizione sul sito  www.sliderking.org, per qualsiasi altra specifica si prega di scrivere a  
president@sliderking.org.

La copia anche solo parziale del presente regolamento è perseguibile e punibile a norma di legge.
Tutti i diritti sono riservati SKG Communication / SliderKing asd

 

 

 

 
SLIDERKING  WORLD DRIFT TRIKE CHAMPIONSHIP




Torna ai contenuti | Torna al menu